Charles bally traité de stylistique française pdf

Questa voce sull’argomento storia dell’arte è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla charles bally traité de stylistique française pdf le convenzioni di Wikipedia.

Lo stile è un concetto di ampia applicazione, utilizzato nel campo delle arti e delle lettere, oltre che nella moda, nell’architettura, nel disegno industriale e nei fenomeni sociali. Lo stile è la forma costante dell’arte di un individuo o di un gruppo di artisti. In letteratura, lo stile è un insieme di tratti formali che caratterizza il linguaggio di un autore, di un’opera, di un genere letterario, e che risulta da una scelta consapevole che si allontana dall’uso o dalla norma corrente. In Cicerone e in Orazio si parla di stile come di proprietà tipologica del discorso, individuando stile tragico, comico ecc.

Una caratteristica della nuova era, l’Umanesimo, è ben rappresentata da François Rabelais che con Gargantua e Pantagruel smantella le frontiere tra i vari stili conciliando lo stile alto con quello basso. La scelta linguistica è quindi legata al genere, e riguarda il lessico, ma anche la scelta dei nomi da dare ai personaggi, le ambientazioni in cui far svolgere le vicende e gli argomenti. Un esempio di discorso sullo stile è in un dialogo di un personaggio di un film di Marco Ferreri. Charles Bally, Traité de stylistique française, Heidelberg: Winter, 1909, p. George Kubler, La forma del tempo, Torino 1976.

Enrico Castelnuovo, Arte, industria, rivoluzioni, Torino 1985. I formalisti russi nel cinema, Milano: Garzanti, 1971, pp. Edgard Wind, Arte e anarchia, Milano 1986. Henri Focillon, La vita delle forme, Torino 1990. Otto Pächt, Metodo e prassi nella storia dell’arte, Torino 1994.

Cesare Segre, “Stile”, in Enciclopedia Einaudi, vol. Meyer Shapiro, Lo stile, Roma 1995. Per una filosofia del sentire presente, Costa e Nolan, Genova, 1994: 72-80. Istituto dell’Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 21 nov 2017 alle 11:00. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. For the band, see The Stylistics.